Generazione Serbia

17.00

La storia del Novecento – serbo ed europeo – e le vicende della famiglia Kobac/Tomič, sono l’ordito e la trama che Veličković tesse con maestria. Una tela arricchita dalle riflessioni sul ruolo degli intellettuali e sul potenziale di ciascuno di farsi interprete del proprio tempo
Marzia Bona

Leggi la prima pagina

Autore: Dušan Veličković
traduzione di Elisa Copetti
Collana: Estensioni / 6
Anno: 2018
Formato: 13×20
Pagine: 176
ISBN: 9788899368319
Libro disponibile anche in e-book

Spedizione standard € 4.20
Per ordini superiori a € 20.00 la spedizione è gratuita.
Per le spedizioni fuori dall’Italia, vi invitiamo a contattarci prima di procedere all’acquisto. Scriveteci a: info@bottegaerranteedizioni.it
Tutte le spedizioni vengono effettuate tramite corriere.

Categorie: , Product ID: 1595

Descrizione

La famiglia serba Kobac/Tomić è la metafora di un popolo che attraversa il Novecento. Il racconto, dissacrante e ironico, segue in linea maschile le vite di uomini che dalla Serbia dell’Impero Austroungarico, viaggeranno fino in Russia e in America attraversando la Grande Storia.

Il romanzo di Veličković narra i destini familiari che incrociano la “Guerra dei maiali”, le due guerre mondiali, gli anni Cinquanta e le purghe titoiste, la ribellione globale del 1968 e l’ascesa di Milošević. Nel 1991, come la Federazione Jugoslava, anche il nucleo familiare si scioglie e l’ultimo Kobac parte alla ricerca del padre.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Generazione Serbia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *