17 Aprile 2024

Capire il confine: Giustina Selvelli racconta Gorizia e Nova Gorica

La collana “le metamorfosi”, curata da Martina Napolitano, si arrichisce del nuovo libro di Giustina Selvelli "Capire il confine. Gorizia e Nova Gorica: lo sguardo di un’antropologa indaga la frontiera", un’indagine sulla frontiera, su un confine, su un margine sempre in movimento, contraddittorio, instabile, vivo. In Capire il confine, l’antropologa Giustina Selvelli sovrappone la sua biografia personale, intima e soggettiva, alla storia della frontiera, delle genti che la abitano, delle politiche che la fanno sparire e poi riemergere a seconda dei casi.
9 Aprile 2024

Il sole non bagna Napoli: un’intervista a Antonella Cilento

In occasione dell'uscita di "Il sole non bagna Napoli" Antonella Cilento racconta il libro e la città nella sua bellezza in dialogo con Erika Milite: le parole che segnano Napoli (occhi, balconi, ossa, guerra), le voci femminili che l'hanno raccontata nella letteratura, il sottosuolo della città, la paura che questo luogo incuteva e incute, gli angoli preferiti di una grande scrittrice innamorata di Napoli.
19 Marzo 2024

Figlio di papà: la voce originale di Dino Pešut

"Figlio di papà", romanzo potente di Dino Pešut, tradotto da Sara Latorre, racconta di un trentenne originario di una cittadina di provincia che, dopo il tentativo fallito di stabilirsi a Berlino, trascorre le sue giornate lavorando come receptionist in un hotel di Zagabria, in bilico tra la propria disperazione, un ricco amante, una cartellina piena di poesie inedite e la malattia del padre.
17 Marzo 2024

Giorgia Spadoni vince il Premio Polski Kot per la traduzione 2024

Giorgia Spadoni vince il Premio Polski Kot 2024 - premio in ambito editoriale dedicato alla traduzione dalle lingue slave all’italiano diretto da Barbara Delfino. Il premio ha lo scopo di dare un riconoscimento di merito per la traduzione in italiano di un’opera scritta in una lingua slava. La cerimonia si è svolta a Torino il 17 marzo 2024.