Mesa Selimovic

Mesa Selimovic

(Tuzla 1910 – Belgrado 1982). Scrittore serbo di origine bosgnacca. Visse a Sarajevo e nel 1971 si trasferì a Belgrado. Scrisse dapprima racconti e romanzi ispirati alla sua esperienza di partigiano nella resistenza jugoslava, ma ottenne riconoscimenti internazionali con i romanzi Il derviscio e la morte (1966) e La fortezza (1970). In tutte le sue opere, sotto l’apparenza degli affreschi della Bosnia ottomana emergono i temi cruciali dell’uomo dell’età moderna, la sua ferma condanna della guerra e la sua visione fatalista e pessimista della vita, condizionata dall’arroganza del potere, inesorabile ostacolo alla felicità umana.

I libri di Mesa Selimovic

  • Il cerchio

    18.00 Aggiungi al carrello

Nella stessa collana

  • Come papaveri rossi

    18.00 Aggiungi al carrello
  • Retromundi

    15.00 Aggiungi al carrello
  • La cena dei coscritti

    16.00 Aggiungi al carrello

Consigli di lettura

  • Una questione di pelle

    17.00 Aggiungi al carrello
  • I sognatori di Lubiana

    17.00 Aggiungi al carrello
  • La mia casa altrove

    17.00 Aggiungi al carrello

Stay In Touch with Our Updates

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *