Aleš Šteger

Aleš Šteger è uno degli interpreti più brillanti ed eclettici della nuova letteratura slovena e un protagonista della vivacissima scena culturale lubianese. Scrittore cosmopolita, traduttore, critico letterario, fotografo, instancabile giramondo, Šteger è ideatore e organizzatore di festival ed eventi letterari. È inoltre direttore editoriale della casa editrice Beletrina di Lubiana. Ha al suo attivo diverse raccolte di poesia, tradotte in varie lingue, e un racconto di viaggio. Ha curato diverse antologie di poesia slovena e tradotto, tra gli altri, Pablo Neruda, Gottfried Benn e Ingeborg Bachmann. Affresco incisivo e al tempo stesso surreale di un ispirato flâneur,il suo Berlin si è aggiudicato in patria il premio Marjan Rožanc ex æquo per il miglior saggio 2007 ed è apparso per la prima volta in Italia per i tipi di Zandonai editore nel 2009.

I libri dell’autore

  • Le finestre di Berlino

    14.00 Aggiungi al carrello

Nella stessa collana

  • Torino, senza esagerare

    14.00 Aggiungi al carrello
  • La cicala di Belgrado

    14.00 Aggiungi al carrello
  • Gli orologi di Praga

    14.00 Aggiungi al carrello
  • Le finestre di Berlino

    14.00 Aggiungi al carrello

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *