L’utopia di Pasolini

16.00

Dall’amore per la lingua friulana all’etica dei valori del mondo contadino, dal senso profondo del viaggiare alla pedagogia come elemento imprescindibile dell’essere umano, dall’incontro con gli Stati Uniti al ruolo della televisione: qual è il disegno definitivo della sua opera? Quali sono i temi a lui cari? Angela Felice

Leggi la prima pagina

Autore: Angela Felice
Prefazione: Antonio Tricomi
Postazione: Raoul Kirchmayr
Collana: i saggi/1
Anno: 2017
Formato: 13 x 20
Pagine: 208
ISBN: 9788899368074
Libro disponibile anche in e-book

Spedizione standard € 4.20
Per ordini superiori a € 20.00 la spedizione è gratuita.
Per le spedizioni fuori dall’Italia, vi invitiamo a contattarci prima di procedere all’acquisto. Scriveteci a: info@bottegaerranteedizioni.it
Tutte le spedizioni vengono effettuate tramite corriere.

Categoria: Product ID: 1361

Descrizione

Angela Felice, una delle più attente studiose della figura complessa di Pier Paolo Pasolini, ci restituisce frammenti originali, scorci sulla sua opera e il suo pensiero e indica quali sensibilità e umanità si nascondano dietro il mondo di uno dei più grandi intellettuali del Novecento.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’utopia di Pasolini”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *