Il popolo del diluvio

16.00

È un partire e tornare, il romanzo filosofico di Predrag Finci, ma è anche un emergere dalle nebbie della perdita al tepore della felicità. È ciò che più colpisce di queste pagine in cui le parole fluiscono senza interruzioni:
alla fine, c’è la felicità. Laggiù, o lassù, la luce.

Dalla prefazione di Maria Bettetini

Leggi la prima pagina

Autore: Predrag Finci
Traduzione: Alice Parmeggiani
Formato: 13 x 20
Pagine 160
Libro disponibile anche in e-book

Spedizione standard € 4.20
Per ordini superiori a € 20.00 la spedizione è gratuita.
Per le spedizioni fuori dall’Italia, vi invitiamo a contattarci prima di procedere all’acquisto. Scriveteci a: info@bottegaerranteedizioni.it
Tutte le spedizioni vengono effettuate tramite corriere.

Categorie: , Product ID: 1563

Descrizione

Una corriera nel 1992 parte da Sarajevo durante l’assedio e porta con sé donne, bambini, uomini, vecchi: un intero popolo è seduto su quel bus durante quel lungo viaggio notturno che li porterà ad attraversare i check point per dirigersi chissà dove. Torneranno? Saranno accolti da qualcuno? Riconosceranno ancora la loro terra martoriata?
Dalla città bosniaca a Londra, una testimonianza dolorosa e nostalgica, ma anche ricca di speranza
che ci conduce verso un epilogo dove da qualche parte, nascosta ma ben visibile, può apparire la felicità.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il popolo del diluvio”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *