Metodo Srebrenica

17.00

Lo scrittore è colui che tenta di comprendere le persone. Anche quelle radicalmente diverse da lui. Quelle che è più difficile comprendere. Lo scrittore dovrebbe comprendere il male e trovarlo dentro di sé.
Miljenko Jergović

Autore: Ivica Dikic
Traduttore: Silvio Ferrari
Collana: Estensioni / 14
Anno: 2020
Formato: 13×20
Pagine: 280
ISBN: 9788899368685
Libro disponibile anche in e-book

Spedizione standard € 4.20
Per ordini superiori a € 20.00 la spedizione è gratuita.
Per le spedizioni fuori dall’Italia, vi invitiamo a contattarci prima di procedere all’acquisto. Scriveteci a: info@bottegaerranteedizioni.it
Tutte le spedizioni vengono effettuate tramite corriere.

Categorie: , , Product ID: 1914

Descrizione

Come si fa ad organizzare l’uccisione di 8.000 uomini? Questo libro non ci illustra il perché è successo, ma il come è successo. Proprio attraverso il racconto delle modalità pratiche ci fa entrare nelle pieghe umane e mostruose di questo tragico episodio della storia recente europea. Il genocidio di Srebrenica è stata un’operazione razionale e pianificata, coordinata e organizzata dal
colonnello Beara.

In questo libro Đikić, oltre a seguire ogni movimento di Beara durante quei tre giorni e tre notti del luglio 1995, narra la sua vita prima e durante la guerra, con elementi che collocano la storia principale nel più ampio contesto delle circostanze politiche e sociali dell’epoca. Ljubiša Beara è stato condannato in prima istanza per genocidio e altri crimini all’Aia e condannato all’ergastolo. Il giudizio finale è ancora atteso.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Metodo Srebrenica”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *